Percorso::|Notizie
5 08, 2022

Più treni, meno emissioni

By |2022-08-05T16:32:07+02:0005/08/2022 16:32|Categories: Notizie|Tags: , , , |0 Comments

C’è un modo piuttosto semplice con cui gli europei potrebbero diminuire le loro emissioni di CO2: prendere più spesso il treno invece dell’aereo per spostarsi all’interno del continente. O rendere più semplice e conveniente farlo. La rete ferroviaria europea è densa e in molti Paesi relativamente veloce. E già oggi offre un’alternativa ragionevole per circa

20 07, 2022

EEA – Inquinamento atmosferico: come influisce sulla nostra salute

By |2022-08-05T14:11:21+02:0020/07/2022 13:59|Categories: Notizie|Tags: , , , , |0 Comments

La maggior parte degli europei vive in aree, soprattutto città, dove l'inquinamento atmosferico può raggiungere livelli elevati. Sia l'esposizione a breve che a lungo termine all'inquinamento atmosferico può portare a un'ampia gamma di malattie, tra cui ictus, broncopneumopatia cronica ostruttiva, trachea, bronchi e tumori polmonari, asma aggravato e infezioni delle basse vie respiratorie. L' Organizzazione

7 07, 2022

Le emissioni delle miniere causano “fino 3 miliardi di dollari” di danni ambientali ogni anno

By |2022-07-07T23:07:27+02:0007/07/2022 23:07|Categories: Notizie|Tags: , , , |0 Comments

Secondo un nuovo studio, le emissioni di gas serra prodotte dall'attività mineraria e dall'estrazione di risorse a livello mondiale causano ogni anno danni per 3 miliardi di dollari. Le industrie estrattive forniscono al mondo combustibili fossili, minerali metallici e risorse minerarie, ma la nuova ricerca, pubblicata sul Journal for Cleaner Production, rileva che i loro

9 01, 2022

Il problema dei sussidi ambientalmente dannosi e la proposta della COP26

By |2022-01-09T22:37:42+02:0009/01/2022 22:37|Categories: Notizie|Tags: , , , , , , , , , |0 Comments

  di Lorenzo Carta Il problema dei sussidi statali ai combustibili fossili rimane uno degli ostacoli principali nella transizione a un’economia a basse emissioni, poiché incentivano la produzione e il consumo di carbone, petrolio e gas. Secondo l'IISD (International Institute for Sustainable Development) una completa eliminazione potrebbe portare a una diminuzione delle emissioni fino al

23 12, 2021

Carbon credit, cosa si è deciso alla Cop26 di Glasgow

By |2022-01-09T22:21:40+02:0023/12/2021 22:13|Categories: Notizie|Tags: , , , , , , |0 Comments

Alla Cop26 un passo avanti di cui si è parlato soltanto in parte è legato all’attuazione dell’articolo 6 dell’Accordo di Parigi. Quest’ultimo chiede di introdurre un nuovo meccanismo per lo scambio delle quote di emissioni di CO2 (i cosiddetti carbon credit). Dal 2015 ad oggi si sta cercando di stabilire l’insieme di regole che lo

9 12, 2021

I principali risultati della COP26 di Glasgow

By |2022-01-09T22:03:23+02:0009/12/2021 21:47|Categories: Notizie|Tags: , , , , |0 Comments

Erano 4 gli obiettivi principali della COP26, individuati dalla Presidenza: Mitigazione: azzerare le emissioni nette entro il 2050 e contenere l’aumento delle temperature non oltre 1,5 gradi, accelerando l’eliminazione del carbone, riducendo la deforestazione ed incrementando l’utilizzo di energie rinnovabili Adattamento: supportare i paesi più vulnerabili per mitigare gli impatti dei cambiamenti climatici, per la

20 11, 2021

Come cambierà il clima nel prossimo decennio?

By |2022-01-09T21:44:56+02:0020/11/2021 21:29|Categories: Notizie|Tags: , , , |0 Comments

    Lo scorso ottobre è stato il terzo più caldo mai registrato. Le temperature sono state di 0,4 gradi Celsius sopra la media 1991-2020. In Europa ci sono state differenze significative tra nord-ovest e sud-est: in Norvegia la temperatura è stata di 1,9 gradi sopra la media, mentre dalla Grecia fino al Mar Caspio

15 10, 2021

WHO global air quality guidelines (2021)

By |2021-11-28T20:57:57+02:0015/10/2021 20:53|Categories: Notizie|0 Comments

L'Organizzazione mondiale della sanità ha pubblicato un aggiornamento delle Linee Guida globali sulla qualità dell'aria (AQG 2021). Nei 15 anni che separano il nuovo documento dall'edizione precedente (2005), la qualità e quantità di studi che documentano l'influenza negativa dell'inquinamento atmosferico sulla salute sono considerevolmente aumentate. Per questo motivo, e dopo una revisione sistematica delle prove

23 09, 2021

Oms: stretta sui limiti delle sostanze inquinanti

By |2021-11-20T21:07:51+02:0023/09/2021 07:38|Categories: Notizie|Tags: , , , , |0 Comments

L'Organizzazione mondiale della sanità ha fissato dei limiti ancora più stringenti alle principali sostanze inquinanti dell'aria che ogni anno si stima provochino circa 7 milioni di morti premature soprattutto nei Paesi più poveri e la perdita di milioni di anni di vita sani in più. L'organismo internazionale ha quindi stabilito nuove linee guida globali sulla

21 09, 2021

Inquinamento dell’aria: anche sotto i valori limite danneggia la salute

By |2021-11-20T21:03:09+02:0021/09/2021 23:34|Categories: Notizie|Tags: , , |0 Comments

di Chiara Sabelli Anche livelli di inquinamento dell’aria al di sotto dei limiti indicati dall’Unione Europea, dall’agenzia di protezione ambientale statunitense EPA e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità aumenterebbero nel lungo termine il rischio di morire e di sviluppare una serie di malattie respiratorie e cardiovascolari. In particolare, anche basse concentrazioni di biossido di azoto rappresenterebbero