Percorso::|Tag: concentrazioni PM 2.5
21 01, 2021

Inquinamento atmosferico nelle città europee: Brescia e Bergamo al primo posto per la mortalità da PM 2,5

By |2021-01-24T01:14:13+01:0021/01/2021 00:10|Categories: Notizie|Tags: , , , , |0 Comments

Pubblicato su The Lancet Planetary Health un nuovo studio "Mortalità prematura dovuta all'inquinamento atmosferico nelle città europee: una valutazione dell'impatto sulla salute", finanziato dal ministero per l'innovazione spagnolo e dal Global Health Institute e condotto da ricercatori dell'Università di Utrecht, del Global Health Institute di Barcellona e del Tropical and Public Health Institute svizzero. Obiettivo

28 10, 2020

L’esposizione all’inquinamento atmosferico aumenta del 19% le morti per Covid-19 in Europa

By |2020-11-14T23:20:24+01:0028/10/2020 23:00|Categories: Notizie|Tags: , , , , |0 Comments

Il particolato fine PM 2,5 è un aggravante per i rischi del Covid-19, non esistono vaccini contro la cattiva qualità dell'aria e il cambiamento climatico. Il rimedio è mitigare le emissioni

18 07, 2020

La metà della popolazione mondiale è esposta all’aumento dell’inquinamento atmosferico

By |2020-07-27T17:12:31+01:0018/07/2020 16:43|Categories: Notizie|Tags: , , , |0 Comments

L'inquinamento atmosferico è in cima all'agenda globale ed è ampiamente riconosciuto come una minaccia alla salute pubblica e al progresso economico. L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) stima che 4,2 milioni di morti ogni anno possano essere attribuiti all'inquinamento dell'aria esterna. Di recente, ci sono stati importanti progressi nei metodi che consentono la quantificazione degli indicatori

9 01, 2020

Quel legame fra inquinamento dell’aria e ospedalizzazioni

By |2020-12-16T22:12:30+01:0009/01/2020 22:00|Categories: Notizie|Tags: , , , |0 Comments

Un articolo pubblicato sul British Medical Journal aggiunge alcuni tasselli al puzzle delle conseguenze epidemiologiche dell’esposizione prolungata, e anche a breve termine, alle polveri sottili, in particolare a PM2.5. Non solo si sono scoperte associazioni riguardanti malattie mai studiate in relazione all’esposizione al particolato, ma si è scoperto che anche a livelli di inquinamento da